Macrolepiota procera var. fuliginosa (Barla) Bellù & Lanzoni 1987

Note: questa varietà differisce dal tipo, Macrolepiota procera var. procera, per il cappello più scuro, bruno-fuligginoso, bruno-fulvo-fuligginoso scuro nel giovane, con squame più fibrillose soprattutto verso la periferia, per il gambo bruno-fulvo-fuligginoso, in genere meno squamoso verso l’alto da sembrare quasi vellutato, con bulbo basale molto grosso, e per la carne leggermente arrossante verso la corteccia del gambo; microscopicamente si riscontra anche del pigmento parietale incrostante, localizzato nelle ife basali dell’epicute.

 

LUNEDì 18 SETTEMBRE - Conviviale in sede

 

LUNEDì 25 SETTEMBRE: Commento e spiegazione dei funghi portati dai soci

-30/04 Aggiornato l'elenco delle cariche sociali


  1. Coniophora puteana.

I funghi ci vengono a trovare in casa.

Centro studi del Gruppo "C. Vittadini" Monza - Cascina Bastia.