Echinoderma asperum (Pers.) Bon 1991

Note: tra le specie congeneri, Echinoderma asperum si riconosce con facilità per la taglia medio-grande, piuttosto considerevole per il suo genere, per il gambo con anello membranoso molto ampio, le lamelle tendenzialmente biforcate e per le spore grandi, più lunghe di 7,5 µm.

Altra specie con anello membranoso abbastanza ampio è Echinoderma hystrix, distinta principalmente per il filo lamellare colorato di bruno-nerastro, con cheilocistidi colorati di bruno.

 

LUNEDì 18 SETTEMBRE - Conviviale in sede

 

LUNEDì 25 SETTEMBRE: Commento e spiegazione dei funghi portati dai soci

-30/04 Aggiornato l'elenco delle cariche sociali


  1. Coniophora puteana.

I funghi ci vengono a trovare in casa.

Centro studi del Gruppo "C. Vittadini" Monza - Cascina Bastia.