Pulverolepiota pulverulenta (Huijsman) Bon 1993

Note: Pulverolepiota pulverulenta si riconosce facilmente per via del caratteristico e abbondante velo fioccoso pulverulento bianco, facilmente detersile che tende a macchiarsi di arancio mattone nell’adulto soprattutto al centro, che la ricopre completamente conferendogli l’aspetto di un cono di panna montata.

Pulverolepiota roseolanata, talvolta difficile da separare, è distinta per il velo che copre il cappello completamente colorato di rosa mattone già nei giovani carpofori, con odore di L. cristata più pronunciato, e microscopicamente per l’epicute costituita da elementi notevolmente difformi con frammiste cellule sferiche fortemente irregolari.

 

LUNEDì 18 SETTEMBRE - Conviviale in sede

 

LUNEDì 25 SETTEMBRE: Commento e spiegazione dei funghi portati dai soci

-30/04 Aggiornato l'elenco delle cariche sociali


  1. Coniophora puteana.

I funghi ci vengono a trovare in casa.

Centro studi del Gruppo "C. Vittadini" Monza - Cascina Bastia.