Leucoagaricus badhamii (Berk. & Broome) Singer 1951

Note: tra le specie della sezione Piloselli, cioè specie arrossanti, reagenti con ammoniaca e spore senza poro germinativo, Leucoagaricus badhamii si fa riconosce principalmente per la taglia media, per il forte e immediato viraggio al rosso, rosso-sangue al minimo tocco, al punto da lasciare le dita colorate di rosso, virante al verde con ammoniaca, e per i cheilocistidi ventricosi-lageniformi con appendice più o meno moniliforme.

Leucoagaricus croceovelutinus, specie abbastanza simile e strettamente correlata, è più gracile e vira al rossastro con ammoniaca. Leucoagaricus bresadolae, spesso confuso con L. badhamii, ha spore più grandi e con poro germinativo, gambo fusiforme radicante e cresce perlopiù cespitoso.

 Lunedì 16 ottobre spiegazione dal vero dei funghi portati in sede.

 

-30/04 Aggiornato l'elenco delle cariche sociali


  1. Coniophora puteana.

I funghi ci vengono a trovare in casa.

Centro studi del Gruppo "C. Vittadini" Monza - Cascina Bastia.